PARTNERS

Miscele amaranto-avena per gustosi biscotti senza glutine

Gli ingredienti funzionali derivati dai sottoprodotti dell’industria della macinazione dei cereali potrebbero migliorare i benefici per la salute degli alimenti.
Un nuovo studio condotto da ricercatori americani dell’USDA e pubblicato sulla rivista LWT – Food Science and Technology (vol. 63, n. 1, pagg. 214-220, 2015) ha sottolineato che i composti amaranto:avena (3:1) potrebbero migliorare le qualità nutrizionali e fisiche dei biscotti. I due cereali si completano a vicenda in quanto l’amaranto è ricco in lisina, vitamine e minerali, mentre l’avena contiene altri aminoacidi essenziali, quali leucina e treonina; inoltre, l’avena contiene beta-glucano che ha un effetto positivo sui livelli di colesterolo.
I ricercatori hanno sviluppato biscotti senza glutine utilizzando una miscela di farina di amaranto e crusca d’avena o farina integrale d’avena con l’obiettivo di confrontare il loro impasto e il prodotto finale con l’impasto e i biscotti ottenuti con la sola farina di amaranto o con quella di grano. Sono state analizzate le proprietà fisiche e sensoriali, quali la capacità di trattenere acqua, la viscosità, le proprietà reologiche, la perdita di acqua, il contenuto di umidità e l’attività dell’acqua, le proprietà geometriche, il colore, la texture e il sapore.
I risultati hanno dimostrato che l’amaranto e le miscele amaranto-crusca d’avena e amaranto-farina integrale d’avena sono più viscosi di quelli con solo farina di grano e hanno migliori capacità di trattenere acqua. I ricercatori hanno spiegato che questo potrebbe essere causato dalla gelatinizzazione dell’amido e dalle interazioni con i beta-glucani. Gli impasti composti hanno dimostrato maggiori proprietà elastiche rispetto all’impasto con la farina di grano e potrebbero portare a una maggiore ritenzione della forma durante la lavorazione e la cottura.
I ricercatori concludono che i composti amaranto-avena potrebbero essere adatti alla preparazione di biscotti accettabili in termini di colore, sapore e texture fornendo indicazioni utili per nuovi alimenti funzionali.

LATEST NEWS

Con un nuovo Presidente e un’offerta ampliata di nuove soluzioni, Vinitech-Sifel rafforza il suo ruolo

  La data è già stata fissata: Vinitech-Sifel si terrà presso il Quartiere Fieristico di Bordeaux dal 26 al 28 novembre. Evento leader internazionale per...

È uscito il numero di giugno di “Industrie Alimentari”

  In questo numero pubblichiamo uno speciale tecnico-scientifico dedicato al lupino come ingrediente nella panificazione e agli effetti sulle proprietà fisico-chimiche delle miscele di farine...

Regolamento UE 2024/1451 su alcuni additivi alimentari

  Regolamento (UE) 2024/1451 della Commissione, del 24 maggio 2024, che modifica gli allegati II e III del regolamento (CE) n. 1333/2008 del Parlamento europeo e del...

ASCOLTATE IL PODCAST DI "ALIMENTI FUNZIONALI"

DOVE TROVARE LE NOSTRE RIVISTE

8-12/09/2024, RIMINI
24-26/09/2024 - NORIMBERGA, GERMANIA
9-12/10/2024 - MILANO
16-17/10/2024 - VERONA
5-7/11/2024 - DUBAI, EAU
6-7/11/2024 LA ROCHELLE, FRANCIA
12-15/11/2024 MILANO
18-20/11/2024 - SAHANGHAI, CINA
19-21/11/2024 - FRANCOFORTE, GERMANIA
24-26/11/2024 - NORIMBERGA, GERMANIA
26-28/11/2024 BORDEAUX, FRANCIA
18-22/01/2025 - RIMINI
2-5/02/2025 - COLONIA, GERMANIA
5-7/02/2025 - BERLIN, GERMANIA
16-18/02/2025 - RIMINI
23-25/02/2025 - BOLOGNA
16-18/03/2025 - DÜSSELDORF, GERMANIA
18-22/05/2025 - DÜSSELDORF, GERMANIA
27-30/05/2025 - MILANO

CATALOGO LIBRI

CATALOGO RIVISTE