PARTNERS

Gli Stati Uniti leader nel mercato degli ingredienti nutraceutici

Gli specialisti di The Freedonia Group, nel nuovo studio “Ingredienti nutraceutici del mondo” prevedono una crescita della domanda globale per gli ingredienti nutraceutici del 6,4% all’anno fino a raggiungere un valore di 28,8 miliardi di euro nel 2017. Le migliori prospettive di crescita sono attribuite alle sostanze con benefici per la salute confermati dal punto di vista clinico e con vaste possibilità di applicazioni negli alimenti, nelle bevande, negli integratori dietetici e nelle preparazioni nutrizionali per adulti e bambini. In questo gruppo sono compresi: le proteine della soia; la crusca di avena; le fibre di psillio e di soia; i cranberry; gli estratti di aglio; i minerali calcio e zinco; l’acido folico; le vitamine A e D.
L’aumento più rapido sarà fatto registrare dalle richieste per le fibre dovuto ai produttori di alimenti e bevande che in tutto il mondo introdurranno nuove preparazioni ad alto valore aggiunto dal punto di vista nutrizionale. Gli estratti ottenuti naturalmente da erbe, piante e animali saranno il secondo gruppo di ingredienti nutraceutici venduti nel mondo. La glucosamina continuerà a guidare la domanda grazie ai suoi benefici nel controllo del dolore e all’uso anche negli integratori dietetici e nelle terapie nutrizionali.
La crescente prosperità economica in Brasile, Cina, India, Messico e Turchia permetterà a questi Paesi di espandere e diversificare le loro industrie per la lavorazione di alimenti e bevande. Nel 2017, la Cina da sola assorbirà il 14% della domanda globale degli ingredienti nutraceutici e rappresenterà il 19% circa del valore. Gli Stati Uniti rimarranno il leader mondiale rappresentando circa il 20% della domanda globale e il 21% del valore.
La fornitura e la richiesta di ingredienti nutraceutici negli Stati Uniti e nell’Europa occidentale cresceranno più lentamente rispetto alle regioni in via di sviluppo a causa della maturità dei mercati e alle ricorrenti controversie sulla sicurezza di diversi composti. Comunque, le aziende alimentari e delle bevande in queste economie continueranno a inseguire opportunità nei prodotti nutrizionali convenzionali e speciali e nelle medicine naturali e rimarranno i clienti principali per gli ingredienti nutraceutici.

LATEST NEWS

Regolamento UE 2024/1611 che autorizza l’immissione sul mercato di un nuovo alimento

  Regolamento di esecuzione (UE) 2024/1611 della Commissione, del 6 giugno 2024, che autorizza l’immissione sul mercato dell’isomaltulosio in polvere quale nuovo alimento e che modifica il...

Con un nuovo Presidente e un’offerta ampliata di nuove soluzioni, Vinitech-Sifel rafforza il suo ruolo

  La data è già stata fissata: Vinitech-Sifel si terrà presso il Quartiere Fieristico di Bordeaux dal 26 al 28 novembre. Evento leader internazionale per...

È uscito il numero di giugno di “Industrie Alimentari”

  In questo numero pubblichiamo uno speciale tecnico-scientifico dedicato al lupino come ingrediente nella panificazione e agli effetti sulle proprietà fisico-chimiche delle miscele di farine...

ASCOLTATE IL PODCAST DI "ALIMENTI FUNZIONALI"

DOVE TROVARE LE NOSTRE RIVISTE

8-12/09/2024, RIMINI
24-26/09/2024 - NORIMBERGA, GERMANIA
9-12/10/2024 - MILANO
16-17/10/2024 - VERONA
5-7/11/2024 - DUBAI, EAU
6-7/11/2024 LA ROCHELLE, FRANCIA
12-15/11/2024 MILANO
18-20/11/2024 - SAHANGHAI, CINA
19-21/11/2024 - FRANCOFORTE, GERMANIA
24-26/11/2024 - NORIMBERGA, GERMANIA
26-28/11/2024 BORDEAUX, FRANCIA
18-22/01/2025 - RIMINI
2-5/02/2025 - COLONIA, GERMANIA
5-7/02/2025 - BERLIN, GERMANIA
16-18/02/2025 - RIMINI
23-25/02/2025 - BOLOGNA
16-18/03/2025 - DÜSSELDORF, GERMANIA
18-22/05/2025 - DÜSSELDORF, GERMANIA
27-30/05/2025 - MILANO

CATALOGO LIBRI

CATALOGO RIVISTE