PARTNERS

Attivare il grasso beige per combattere l’obesità

Sull’International Journal of Obesity Supplements (n. 5, S35-S39, 2015), ricercatori della Georgia State University affermano che la capacità dell’organismo di sfruttare la produzione di calore convertendo le cellule adipose bianche, che immagazzinano calorie, in cellule adipose beige, che bruciano energia, potrebbe aiutare a combattere l’obesità. Questo meccanismo naturale che utilizza la produzione di calore e aumenta l’afflusso sanguigno al tessuto adiposo bianco da parte del sistema nervoso simpatico (SNS) potrebbe essere un nuovo e promettente approccio  per combattere l’obesità.
Questo meccanismo non avviene su larga scala a causa della connessione del tessuto adiposo bianco con altri tessuti, quali il cuore e i vasi sanguigni, che potrebbe portare a ipertensione e malattie coronariche, sarebbe comunque utile capire come avviene.
Circa il 70% degli americani è sovrappeso o obeso e le strategie farmacologiche e gli approcci comportamentali per diminuire l’assunzione di cibo hanno avuto un successo marginale. I pazienti che si sono sottoposti a diversi interventi chirurgici all’apparato gastro intestinale sono riusciti a combattere l’obesità, ma queste sono misure estreme. I ricercatori sperano che aumentare il dispendio di energia con le cellule adipose marroni e beige sia un modo efficace di combattere l’obesità.
In questo articolo sono stati esaminati tutti gli articoli scientifici disponibili su PubMed riguardo il controllo nervoso del tessuto adiposo bianco, marrone e beige. Il SNS guida gli aumenti con l’esposizione alle basse temperature o con la mancanza di cibo causando un imbrunimento delle cellule, ma è poco conosciuto il collegamento tra SNS e tessuto adiposo per formare le cellule beige. Dalla letteratura emerge che la termoneutralità nei locali abitativi o negli ambienti di lavoro porta a una limitazione del numero naturalmente presente di cellule adipose beige e del loro ruolo nella produzione giornaliera di calore.

LATEST NEWS

È uscito il nuovo numero di ‘Ingredienti Alimentari’

Quest’ultimo numero dell’anno è un condensato di notizie e approfondimenti su ingredienti a valore aggiunto, estratti, composti bio-funzionali, tecnologie di settore innovative. Scriviamo di...

Fermentazione spontanea e con inoculo di starter di siero di latte naturale

  La fermentazione è una soluzione promettente per valorizzare il siero di latte, il principale sottoprodotto dell'industria casearia. Nella produzione del Parmigiano Reggiano, lo starter...

Scarti della lavorazione della soia per sostituire i grassi nel pane dolce

L'okara è il principale scarto della lavorazione della soia: rappresenta un grande onere economico e ambientale, tuttavia, il suo contenuto di fibre e proteine...

ASCOLTATE IL PODCAST DI "ALIMENTI FUNZIONALI"

DOVE TROVARE LE NOSTRE RIVISTE

20-24/01/2024 - RIMINI
28-31/01/2024 - COLONIA, GERMANIA
7-9/02/2024 - BERLINO, GERMANIA
18-20/02/2024 - RIMINI
10-12/03/2024 - DÜSSELDORF, GERMANIA
9-22/03/2024 - COLONIA, GERMANIA
7-10/05/2024 - PARMA
14-16/05/2024 - GINEVRA, SVIZZERA
28-30/05/2024 - MILANO
28-30/05/2024 PARMA
6-7/06/2024 - PARMA
12-15/06/2024 - BANGKOK, TAILANDIA
18-21/06/2024 - SHANGHAI, CINA
27-30/05/2025 - MILANO
5-8/09/2024 - BOLOGNA
24-26/09/2024 - NORIMBERGA, GERMANIA

CATALOGO LIBRI

CATALOGO RIVISTE