PARTNERS

Integrazioni con micronutrienti e HIV in Botswana

La carenza di micronutrienti si presenta anche prima dello sviluppo dei sintomi dell’infezione da virus dell’immunodeficienza umana (HIV) ed è associata a un progredire accelerato della malattia. L’integrazione con gli stessi potrebbe avere affetti positivi, ma la sua efficacia non è ancora stata studiata all’inizio della malattia tra gli adulti  non in terapia antiretrovirale.
Lo studio, condotto in collaborazione tra Stati Uniti e Botswana, i cui risultati sono stati pubblicati su Jama (vol. 310, n. 20, pagg. 2154-2163) aveva lo scopo di studiare se l’integrazione a lungo termine con micronutrienti sia efficace e sicura nel ritardare il progredire della malattia quando somministrata dall’inizio ad adulti infetti da HIV non in terapia retrovirale.
Lo studio clinico prevedeva l’integrazione giornaliera di un complesso multivitaminico (vitamine B, C ed E), di selenio da solo, del complesso vitaminico + selenio o di un placebo per 24 mesi assegnata in modo random a 878 pazienti affetti da HIV non in cura retrovirale presso il Princess Marina Hospital di Gaborone, Botswana tra dicembre 2004 e luglio 2009.
I risultati hanno messo in evidenza che se l’integrazione con micronutrienti inizia nelle prime fasi della malattia può essere efficace; considerando che circa un quarto della popolazione di età compresa tra 15 e 49 anni in Botswana è affetta da HIV, il governo ha compiuto sforzi enormi per garantire una terapia antivirale, ma è ancora in discussione quale sia il momento migliore per iniziare la cura.
L’integrazione ha dimostrato una riduzione del rischio di una combinazione delle condizioni della progressione della malattia e questo rischio ridotto potrebbe tradursi in un ritardo delle disfunzioni immunitarie nei pazienti affetti da HIV e a un accesso più ampio ai trattamenti per l’HIV nei Paesi in via di sviluppo.

LATEST NEWS

Con un nuovo Presidente e un’offerta ampliata di nuove soluzioni, Vinitech-Sifel rafforza il suo ruolo

  La data è già stata fissata: Vinitech-Sifel si terrà presso il Quartiere Fieristico di Bordeaux dal 26 al 28 novembre. Evento leader internazionale per...

È uscito il numero di giugno di “Industrie Alimentari”

  In questo numero pubblichiamo uno speciale tecnico-scientifico dedicato al lupino come ingrediente nella panificazione e agli effetti sulle proprietà fisico-chimiche delle miscele di farine...

Regolamento UE 2024/1451 su alcuni additivi alimentari

  Regolamento (UE) 2024/1451 della Commissione, del 24 maggio 2024, che modifica gli allegati II e III del regolamento (CE) n. 1333/2008 del Parlamento europeo e del...

ASCOLTATE IL PODCAST DI "ALIMENTI FUNZIONALI"

DOVE TROVARE LE NOSTRE RIVISTE

8-12/09/2024, RIMINI
24-26/09/2024 - NORIMBERGA, GERMANIA
9-12/10/2024 - MILANO
16-17/10/2024 - VERONA
5-7/11/2024 - DUBAI, EAU
6-7/11/2024 LA ROCHELLE, FRANCIA
12-15/11/2024 MILANO
18-20/11/2024 - SAHANGHAI, CINA
19-21/11/2024 - FRANCOFORTE, GERMANIA
24-26/11/2024 - NORIMBERGA, GERMANIA
26-28/11/2024 BORDEAUX, FRANCIA
18-22/01/2025 - RIMINI
2-5/02/2025 - COLONIA, GERMANIA
5-7/02/2025 - BERLIN, GERMANIA
16-18/02/2025 - RIMINI
23-25/02/2025 - BOLOGNA
16-18/03/2025 - DÜSSELDORF, GERMANIA
18-22/05/2025 - DÜSSELDORF, GERMANIA
27-30/05/2025 - MILANO

CATALOGO LIBRI

CATALOGO RIVISTE