PARTNERS

Le condizioni di stoccaggio possono alterare il valore nutrizionale di frutta e verdura

Uno studio recentemente pubblicato su Current Biology sostiene che le modalità di stoccaggio potrebbero condizionare il valore nutrizionale dei prodotti. Infatti, la ricerca ha riscontrato che, anche dopo la raccolta, i vegetali possono continuare a risentire degli stessi ritmi circadiani (la risposta di un organismo ai cambiamenti di luce durante le 24 ore) di quando erano in crescita. Questa risposta comprende l’accumulo (e la perdita) di sostanze chimiche resistenti agli erbivori e di alcuni nutrienti. I ricercatori della Rice University hanno fatto la scoperta iniziale studiando i cavoli, riscontrando poi risposte simili in lattuga, spinaci, zucchine, patate dolci, carote e mirtilli. Prodotti ortofrutticoli sottoposti a cicli di luce-buio naturali hanno subito meno danni da insetti rispetto a quelli soggetti a sistemi di stoccaggio alternativi. Una delle conclusioni della ricerca è che potrebbe avere senso raccogliere i prodotti e refrigerarli in determinate ore del giorno, quando le preziose sostanze nutritive e sostanze fitochimiche sono al massimo. Secondo i ricercatori le nuove pratiche di stoccaggio post raccolta di verdura e frutta che prendono in considerazione i ritmi circadiani potrebbero profondamente influenzare le concentrazioni di svariati metaboliti in molti prodotti agricoli e, di conseguenza, il loro valore salutistico. Inoltre, ritengono che il comportamento circadiano post-raccolta di frutta e verdura potrebbe costituire un aspetto importante, finora non riconosciuto, dell’analisi nutrizionale o fitochimica, da considerare nei futuri studi sui vegetali.

www.rssl.com

LATEST NEWS

Effetto della farina di rosa canina sulle proprietà del pane

  Lo scopo dello studio pubblicato da ricercatori bulgari sull’Ukrainian Food Journal è stato quello di indagare l'effetto della farina di rosa canina su alcune...

Detergenti senza cloro contro il latte non pastorizzato sulle superfici in acciaio inox

  L'igiene è una delle principali preoccupazioni nel settore lattiero-caseario e i detergenti a base di ipoclorito sono stati comunemente utilizzati nei sistemi di pulizia...

Dalla soia nera un nuovo ingrediente clean-label per polpette vegane

  L'acqua di cottura della soia nera (BSCW), un sottoprodotto dell'industria della pasta di soia, è un nuovo materiale schiumogeno ed emulsionante. La sua applicazione,...

ASCOLTATE IL PODCAST DI "ALIMENTI FUNZIONALI"

DOVE TROVARE LE NOSTRE RIVISTE

8-12/09/2024, RIMINI
24-26/09/2024 - NORIMBERGA, GERMANIA
9-12/10/2024 - MILANO
16-17/10/2024 - VERONA
17/10/2024, BERGAMO
28-31/10/2024, SHANGHAI, CINA
4-7/11/2024, PARIS, FRANCIA
5-7/11/2024 - DUBAI, EAU
6-7/11/2024 LA ROCHELLE, FRANCIA
12-15/11/2024 MILANO
18-20/11/2024 - SAHANGHAI, CINA
19-21/11/2024 - FRANCOFORTE, GERMANIA
20-21/11/2024, MILANO
24-26/11/2024 - NORIMBERGA, GERMANIA
26-28/11/2024 BORDEAUX, FRANCIA
18-22/01/2025 - RIMINI
2-5/02/2025 - COLONIA, GERMANIA
5-7/02/2025 - BERLIN, GERMANIA
16-18/02/2025 - RIMINI
23-25/02/2025 - BOLOGNA
16-18/03/2025 - DÜSSELDORF, GERMANIA
13-15/04/2025 RIYADH, ARABIA
24-26/04/2025 - ISTANBUL, TURCHIA
5-8/05/2025
13-15/05/2025 PARMA
18-22/05/2025 - DÜSSELDORF, GERMANIA
20-22/05/2025 - BARCELONA, SPAGNA
27-30/05/2025 - MILANO

CATALOGO LIBRI

CATALOGO RIVISTE