PARTNERS

Nuove opportunità di crescita per le bevande dai Paesi MINT

I Paesi BRIC (acronimo coniato da Jim O’Neill tredici anni fa per indicare Brasile, Russia, India e Cina) sono stati importanti per lo sviluppo commerciale dell’industria delle bevande spostando la bilancia economica globale. In questo periodo, la quota commerciale delle bevande dei Paesi BRIC è passata dal 10% al 37%: nel 2013 è stato stimato che i Paesi BRIC abbiano contribuito per più del 60% all’aumento del volume di questo settore. Cifra che è prevista simile per il 2019.
Il gruppo MINT (Messico, Indonesia, Nigeria e Turchia) è stato identificato dagli economisti come il prossimo motore economico globale emergente che segue quello BRIC. Mentre Messico, Indonesia e Turchia sono già entrati nel G20, è comunque previsto che la crescita della popolazione e delle entrate di tutti e quattro questi Paesi facciano passi da gigante nei prossimi decenni.
Le industrie produttrici di bevande continuano, naturalmente, a monitorare i prospetti di crescita dei Paesi BRIC, ma anche il potenziale e le nuove opportunità offerte dai Paesi MINT sono al centro della loro attenzione. I Paesi MINT hanno le proprie sfide economiche e politiche e, nel caso della Nigeria, anche un significativo bisogno di sviluppo delle infrastrutture, ma anche l’invecchiamento della popolazione nei maturi mercati occidentali continua a rendere difficoltoso l’ambiente operativo, deboli le percentuali di crescita e il ritorno economico.
Per il 2019, in termini di volume, gli analisti di Canadean prevedono che i Paesi MINT rappresentino circa il 9% del consumo globale di bevande e l’8% dell’aumento dei volumi. Inoltre, è previsto che i soft drink siano i maggiori responsabili della crescita.

Global-Beverage-Outlook-to-2019-2.jpg

Definizioni:
MENA = Medio Oriente e Nord Africa
BRIC = Brasile, Russia, India, Cina
MINT = Messico, Indonesia, Nigeria, Turchia

LATEST NEWS

Trattamenti UVB di insalate pronte confezionate

  Le insalate pronte al consumo (RTE), opportunamente insacchettate, possono favorire l’assunzione di composti bioattivi naturali, compresi agenti antivirali come la quercetina. Tuttavia, il contenuto...

Regolamento UE 2024/1611 che autorizza l’immissione sul mercato di un nuovo alimento

  Regolamento di esecuzione (UE) 2024/1611 della Commissione, del 6 giugno 2024, che autorizza l’immissione sul mercato dell’isomaltulosio in polvere quale nuovo alimento e che modifica il...

Con un nuovo Presidente e un’offerta ampliata di nuove soluzioni, Vinitech-Sifel rafforza il suo ruolo

  La data è già stata fissata: Vinitech-Sifel si terrà presso il Quartiere Fieristico di Bordeaux dal 26 al 28 novembre. Evento leader internazionale per...

ASCOLTATE IL PODCAST DI "ALIMENTI FUNZIONALI"

DOVE TROVARE LE NOSTRE RIVISTE

8-12/09/2024, RIMINI
24-26/09/2024 - NORIMBERGA, GERMANIA
9-12/10/2024 - MILANO
16-17/10/2024 - VERONA
5-7/11/2024 - DUBAI, EAU
6-7/11/2024 LA ROCHELLE, FRANCIA
12-15/11/2024 MILANO
18-20/11/2024 - SAHANGHAI, CINA
19-21/11/2024 - FRANCOFORTE, GERMANIA
24-26/11/2024 - NORIMBERGA, GERMANIA
26-28/11/2024 BORDEAUX, FRANCIA
18-22/01/2025 - RIMINI
2-5/02/2025 - COLONIA, GERMANIA
5-7/02/2025 - BERLIN, GERMANIA
16-18/02/2025 - RIMINI
23-25/02/2025 - BOLOGNA
16-18/03/2025 - DÜSSELDORF, GERMANIA
18-22/05/2025 - DÜSSELDORF, GERMANIA
27-30/05/2025 - MILANO

CATALOGO LIBRI

CATALOGO RIVISTE