PARTNERS

Sequenziato il genoma del caffè Robusta

Un team internazionale di ricercatori, in uno studio pubblicato sulla rivista Science, ha realizzato un progetto sul genoma del caffè Robusta (Coffea canephora), confrontando le sequenze genetiche della pianta con quelle della vite, del pomodoro e dell’Arabidopsis. Il lavoro ha messo in luce la presenza di 23 nuovi geni, riscontrati solamente nel caffè, dimostrando che quelli che generano l’infusione della caffeina nella bevanda sono diversi da quelli di cacao e tè. Caffè e tè, quindi, hanno condiviso un comune antenato circa 100 milioni di anni fa, e caffè e cacao forse 120 milioni di anni or sono. Questo significa che si tratta di piante che si sono separate molto tempo fa ed hanno sviluppato indipendentemente la capacità di produrre caffeina. Le piante, quindi, presentano versioni diverse degli stessi geni per la caffeina, ma piccole differenze hanno portato a differenze significative del loro ruolo biologico. Ad esempio, i geni che codificano gli enzimi della caffeina nel caffè sono parenti stretti di quelli che si trovano nel cioccolato, ma in quest’ultimo essi non producono caffeina.
Il genoma recentemente descritto rivela anche che C. canephora possiede famiglie di geni più ampie legate alla produzione di composti alcaloidi e flavonoidi, che contribuiscono a proprietà quali l’aroma del caffè e il sapore amaro dei chicchi. Questa pianta conta anche  numerosi enzimi coinvolti nella produzione della caffeina, chiamati N-metiltransferasi. lL’analisi comparativa di questi ultimi dimostra che i geni si sono amplificati attraverso duplicazioni sequenziali in tandem, indipendentemente dai geni di cacao e tè, suggerendo che la caffeina nelle piante eudicotiledoni abbia un’origine polifiletica.

LATEST NEWS

Effetto della farina di rosa canina sulle proprietà del pane

  Lo scopo dello studio pubblicato da ricercatori bulgari sull’Ukrainian Food Journal è stato quello di indagare l'effetto della farina di rosa canina su alcune...

Detergenti senza cloro contro il latte non pastorizzato sulle superfici in acciaio inox

  L'igiene è una delle principali preoccupazioni nel settore lattiero-caseario e i detergenti a base di ipoclorito sono stati comunemente utilizzati nei sistemi di pulizia...

Dalla soia nera un nuovo ingrediente clean-label per polpette vegane

  L'acqua di cottura della soia nera (BSCW), un sottoprodotto dell'industria della pasta di soia, è un nuovo materiale schiumogeno ed emulsionante. La sua applicazione,...

ASCOLTATE IL PODCAST DI "ALIMENTI FUNZIONALI"

DOVE TROVARE LE NOSTRE RIVISTE

8-12/09/2024, RIMINI
24-26/09/2024 - NORIMBERGA, GERMANIA
9-12/10/2024 - MILANO
16-17/10/2024 - VERONA
17/10/2024, BERGAMO
28-31/10/2024, SHANGHAI, CINA
4-7/11/2024, PARIS, FRANCIA
5-7/11/2024 - DUBAI, EAU
6-7/11/2024 LA ROCHELLE, FRANCIA
12-15/11/2024 MILANO
18-20/11/2024 - SAHANGHAI, CINA
19-21/11/2024 - FRANCOFORTE, GERMANIA
20-21/11/2024, MILANO
24-26/11/2024 - NORIMBERGA, GERMANIA
26-28/11/2024 BORDEAUX, FRANCIA
18-22/01/2025 - RIMINI
2-5/02/2025 - COLONIA, GERMANIA
5-7/02/2025 - BERLIN, GERMANIA
16-18/02/2025 - RIMINI
23-25/02/2025 - BOLOGNA
16-18/03/2025 - DÜSSELDORF, GERMANIA
13-15/04/2025 RIYADH, ARABIA
24-26/04/2025 - ISTANBUL, TURCHIA
5-8/05/2025
13-15/05/2025 PARMA
18-22/05/2025 - DÜSSELDORF, GERMANIA
20-22/05/2025 - BARCELONA, SPAGNA
27-30/05/2025 - MILANO

CATALOGO LIBRI

CATALOGO RIVISTE