PARTNERS

Il cacao contro l’Alzheimer

Un estratto di cacao ricco in polifenoli, chiamato Lavado, potrebbe ridurre i danni nervosi nei pazienti affetti da Alzheimer prima che questi sviluppino i sintomi, secondo quanto pubblicato da ricercatori della School of Medicine at Mount Sinai sul Journal of Alzheimer’s Desease (vol 41, n. 2, pagg. 643-650. 2014).
Dai risultati dello studio sembra che l’estratto non permetta alla proteina beta-amiloide (Ab) di formare grumi adesivi nel cervello che danneggiano le cellule nervose nei pazienti affetti da Alzheimer.
Il cacao Lavado è principalmente composto da polifenoli ed era già stato correlato con la prevenzione delle malattie neuro-degenerative: i dati di questo studio suggeriscono che l’estratto di cacao Lavado possa prevenire le formazione abnorme di beta-amiloide in strutture oligomeriche agglomerate e quindi danni sinaptici e un eventuale declino cognitivo.
Siccome il declino cognitivo nell’Alzheimer si pensa inizi decenni prima che i appaiano i sintomi, questi risultati potrebbero avere implicazioni enormi nella prevenzione dell’Alzheimer stessa e della demenza.
I ricercatori hanno confrontato gli effetti dell’estratto del cacao naturale, Lavado e olandese, ciascuno con diversi livelli di polifenoli e hanno trovato che il cacao Lavado, con la più alta concentrazione di polifenoli, è stato il più efficace nella riduzione della formazione di oligomeri Ab e nel contrastare i danni alle sinapsi nei ratti. Pertanto questo estratto potrebbe essere utilizzato negli integratori dietetici per fornire uno strumento sicuro, poco costoso e facilmente accessibile per la prevenzione dell’Alzheimer.

LATEST NEWS

Estrazione di biocomposti dal guscio delle fave di cacao mediante riscaldamento ohmico

Il guscio della fava di cacao (CBS), un sottoprodotto dell'industria del cioccolato, è stato utilizzato come substrato per il recupero sostenibile di composti bioattivi...

Regolamento UE 2024/1003 sui tenori massimi di alcuni contaminanti negli alimenti per l’nfanzia

  Regolamento (UE) 2024/1003 della Commissione, del 4 aprile 2024, che modifica il regolamento (UE) 2023/915 per quanto riguarda i tenori massimi della somma di 3-monocloropropandiolo (3-MCPD)...

È uscito il nuovo numero di “Industrie delle Bevande”

  In questo numero, potete trovare altre novità viste al BrauBeviale, tra efficienza, economia circolare, tecnologia digitale, e il reportage della visita organizzata da Vinventions...

ASCOLTATE IL PODCAST DI "ALIMENTI FUNZIONALI"

DOVE TROVARE LE NOSTRE RIVISTE

11-14/04/2024 - COLONIA, GERMANIA
17/04/2024 - BERGAMO
30/04-02/05/2024 RIYADH, ARABIA
7-10/05/2024 - PARMA
7-10/05/2024 - BARCELONA, SPAGNA
14-16/05/2024 - GINEVRA, SVIZZERA
28-29/05/2024 - MONACO, GERMANIA
28-30/05/2024 PARMA
6-7/06/2024 - PARMA
12-15/06/2024 - BANGKOK, TAILANDIA
18-21/06/2024 - SHANGHAI, CINA
8-12/09/2024, RIMINI
24-26/09/2024 - NORIMBERGA, GERMANIA
9-12/10/2024 - MILANO
16-17/10/2024 - VERONA
5-7/11/2024 - DUBAI, EAU
6-7/11/2024 LA ROCHELLE, FRANCIA
12-15/11/2024 MILANO
18-20/11/2024 - SAHANGHAI, CINA
19-21/11/2024 - FRANCOFORTE, GERMANIA
24-26/11/2024 - NORIMBERGA, GERMANIA
26-28/11/2024 BORDEAUX, FRANCIA
18-22/01/2025 - RIMINI
2-5/02/2025 - COLONIA, GERMANIA
5-7/02/2025 - BERLIN, GERMANIA
23-25/02/2025 - BOLOGNA
27-30/05/2025 - MILANO

CATALOGO LIBRI

CATALOGO RIVISTE