PARTNERS

La perdita di peso con una dieta iperproteica può aiutare a dormire meglio

Sulla rivista American Journal of Clinical Nutrition (vol. 103, n. 3, pagg 766-774, 2016) sono stati pubblicati i risultati della ricerca condotta presso la Purdue University sulla qualità del sonno correlata al quantitativo di proteine assunte con la dieta.
Uno studio pilota aveva messo in evidenza come, consumando più proteine, i 14 partecipanti dormissero meglio dopo quattro settimane di dieta con conseguente perdita di peso. Pertanto, nello studio principale, 44 partecipanti sovrappeso o obesi hanno consumato o una dieta normale o una dieta dimagrante ricca in proteine. Dopo tre settimane di adattamento, i due gruppi hanno consumato rispettivamente 0,8 g o 1,5 g per kg di peso corporeo al giorno per 16 settimane. Tutti i partecipanti, ogni mese, hanno risposto a un questionario sulla qualità del loro sonno: quelli che hanno consumato più proteine, con la perdita di peso, hanno registrato un miglioramento della qualità del sonno dopo tre e quattro mesi di dieta.
Un dietista ha preparato una dieta che soddisfacesse le necessità energetiche giornaliere dei partecipanti e le fonti proteiche erano manzo, suino, soia, legumi e latte.
Poco sonno e di cattiva qualità frequentemente porta a malattie metaboliche e cardiovascolari e a morte prematura; pertanto è importante conoscere come i cambiamenti nella dieta e nello stile di vita possano aiutare a migliorare il sonno. È stato anche studiato come la quantità, le fonti e la composizione delle proteine dietetiche influenzino l’appetito, il peso e la composizione dell’organismo.
Questa ricerca aggiunge la qualità del sonno alla lista degli effetti positivi di una dieta dimagrante ipercalorica, quali la promozione della perdita del grasso corporeo e i miglioramenti nella ritenzione della massa magra.

LATEST NEWS

È uscito il nuovo numero di “Industrie delle Bevande”

  Vinitaly consolida il proprio posizionamento business e un ruolo centrale nella promozione internazionale del vino italiano. Apriamo questo numero con alcune novità e curiosità...

Le cinghie speciali Megadyne: il segreto dell’efficienza nell’imballaggio alimentare

  Le macchine per l'imballaggio verticale (VFFS) sono fondamentali nell'industria dell’impacchettamento alimentare. Tra le componenti che assicurano performance ottimali, si distinguono le cinghie sincrone "Pull...

Regolamenti UE 2024/1314 e 1318 sui livelli massimi di residui di alcuni antiparassitari negli alimenti

  Regolamento (UE) 2024/1314 della Commissione, del 15 maggio 2024, che modifica l’allegato III del regolamento (CE) n. 396/2005 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto...

ASCOLTATE IL PODCAST DI "ALIMENTI FUNZIONALI"

DOVE TROVARE LE NOSTRE RIVISTE

28-29/05/2024 - MONACO, GERMANIA
28-30/05/2024 PARMA
6-7/06/2024 - PARMA
12-15/06/2024 - BANGKOK, TAILANDIA
18-21/06/2024 - SHANGHAI, CINA
8-12/09/2024, RIMINI
24-26/09/2024 - NORIMBERGA, GERMANIA
9-12/10/2024 - MILANO
16-17/10/2024 - VERONA
5-7/11/2024 - DUBAI, EAU
6-7/11/2024 LA ROCHELLE, FRANCIA
12-15/11/2024 MILANO
18-20/11/2024 - SAHANGHAI, CINA
19-21/11/2024 - FRANCOFORTE, GERMANIA
24-26/11/2024 - NORIMBERGA, GERMANIA
26-28/11/2024 BORDEAUX, FRANCIA
18-22/01/2025 - RIMINI
2-5/02/2025 - COLONIA, GERMANIA
5-7/02/2025 - BERLIN, GERMANIA
16-18/02/2025 - RIMINI
23-25/02/2025 - BOLOGNA
16-18/03/2025 - DÜSSELDORF, GERMANIA
18-22/05/2025 - DÜSSELDORF, GERMANIA
27-30/05/2025 - MILANO

CATALOGO LIBRI

CATALOGO RIVISTE