PARTNERS

I dolcificanti artificiali potrebbero far aumentare l’appetito

Sulla rivista Cell Metabolism (vol. 24, n. 1, pagg. 75-90, 2016) ricercatori australiani hanno pubblicato i risultati dei loro studi sul perché assumere dolcificanti artificiali renda più affamati e di conseguenza porti a mangiare di più. È stato identificato nel cervello un nuovo sistema di percezione e integrazione della dolcezza e del contenuto energetico degli alimenti. Dopo una dieta che prevedeva il dolcificante artificiale sucralosio, gli animali hanno iniziato a mangiare di più e i ricercatori hanno trovato che, nei centri di riconoscimento del cervello, la sensazione del dolce è integrata con il contenuto energetico: quando il rapporto dolce/energia è sbilanciato per un certo periodo di tempo, il cervello si ricalibra e aumenta le calorie totali consumate. Nello studio, le mosche della frutta sono state alimentate con dolcificanti artificiali per oltre cinque giorni ed è stato riscontrato un aumento del 30% dell’assunzione di calorie rispetto all’assunzione di alimenti dolcificati naturalmente.

Miliardi di persone nel mondo consumano dolcificanti artificiali quale trattamento contro l’obesità, ma poco è conosciuto del loro impatto sul cervello e sulla regolazione dell’appetito. Questo è il primo studio che identifica come i dolcificanti artificiali possano, in realtà, stimolare l’appetito. Inoltre, i ricercatori hanno trovato che i dolcificanti artificiali promuovono iperattività, insonnia e una diminuzione della qualità del sonno.

Per scoprire se i dolcificanti artificiali aumentino l’assunzione di cibo anche nei mammiferi, i ricercatori hanno replicato lo studio sui ratti in laboratorio: i ratti sottoposti, per sette giorni, a una dieta con sucralosio hanno fatto registrare un aumento significativo nel consumo di  alimenti e il modello neuronale coinvolto era lo stesso delle mosche.

Queste scoperte rinforzano ulteriormente l’idea che gli alimenti e le bevande senza zucchero possano, in realtà, portare a un aumento dell’assunzione delle calorie.

LATEST NEWS

È uscito il nuovo numero di “Industrie delle Bevande”

  Vinitaly consolida il proprio posizionamento business e un ruolo centrale nella promozione internazionale del vino italiano. Apriamo questo numero con alcune novità e curiosità...

Le cinghie speciali Megadyne: il segreto dell’efficienza nell’imballaggio alimentare

  Le macchine per l'imballaggio verticale (VFFS) sono fondamentali nell'industria dell’impacchettamento alimentare. Tra le componenti che assicurano performance ottimali, si distinguono le cinghie sincrone "Pull...

Regolamenti UE 2024/1314 e 1318 sui livelli massimi di residui di alcuni antiparassitari negli alimenti

  Regolamento (UE) 2024/1314 della Commissione, del 15 maggio 2024, che modifica l’allegato III del regolamento (CE) n. 396/2005 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto...

ASCOLTATE IL PODCAST DI "ALIMENTI FUNZIONALI"

DOVE TROVARE LE NOSTRE RIVISTE

28-29/05/2024 - MONACO, GERMANIA
28-30/05/2024 PARMA
6-7/06/2024 - PARMA
12-15/06/2024 - BANGKOK, TAILANDIA
18-21/06/2024 - SHANGHAI, CINA
8-12/09/2024, RIMINI
24-26/09/2024 - NORIMBERGA, GERMANIA
9-12/10/2024 - MILANO
16-17/10/2024 - VERONA
5-7/11/2024 - DUBAI, EAU
6-7/11/2024 LA ROCHELLE, FRANCIA
12-15/11/2024 MILANO
18-20/11/2024 - SAHANGHAI, CINA
19-21/11/2024 - FRANCOFORTE, GERMANIA
24-26/11/2024 - NORIMBERGA, GERMANIA
26-28/11/2024 BORDEAUX, FRANCIA
18-22/01/2025 - RIMINI
2-5/02/2025 - COLONIA, GERMANIA
5-7/02/2025 - BERLIN, GERMANIA
16-18/02/2025 - RIMINI
23-25/02/2025 - BOLOGNA
16-18/03/2025 - DÜSSELDORF, GERMANIA
18-22/05/2025 - DÜSSELDORF, GERMANIA
27-30/05/2025 - MILANO

CATALOGO LIBRI

CATALOGO RIVISTE