PARTNERS

Ecofriendly a prima vista

Varvel SpA sceglie di allestire un display in cui mostrare in tempo reale la produzione energetica derivante dall’impianto fotovoltaico posizionato sui tetti delle proprie strutture, per invitare a condividere l’impegno profuso dall’azienda 

 

Dichiararsi favorevoli alle energie alternative e alla riduzione dell’impatto aziendale non basta. Occorre anche dimostrarlo, per essere un motivo d’ispirazione per gli altri ed essere coerenti con una condotta etica e virtuosa. 

Con tali motivazioni Varvel SpA, PMI di Crespellano (BO), dal 1955 operante nell’ambito della meccanica e della produzione di variatori, riduttori e motoriduttori, ha deciso di installare un pannello collegato all’impianto fotovoltaico posizionato sui tetti dei propri stabilimenti. Il display mostra in tempo reale la potenza istantanea in kW, l’energia prodotta dal momento dell’installazione in MWh e le tonnellate di CO2 risparmiate dall’installazione dell’impianto. Ubicato in prossimità delle bandiere che sventolano all’ingresso della sede, vuole essere un segno tangibile dell’impegno concreto che Varvel SpA pone nei confronti della salvaguardia ambientale, attraverso l’utilizzo del fotovoltaico, lo smaltimento dei rifiuti industriali, la raccolta differenzia e altre azioni virtuose. 

Dal 2000 Varvel SpA ha introdotto il “Sistema Ambientale”, certificato dal 2001 secondo la norma UNI EN ISO 14001. Secondo quanto riportato nel bilancio di sostenibilità, fin dal 2007 si è provveduto a una conversione della produzione di acqua calda ad uso sanitario (bagni stabilimento, docce e cucina) attraverso pannelli solari, con un risparmio annuo stimabile in circa 10.000 mc di gas metano. Dal 2010 l’azienda ha poi completato la realizzazione di un impianto fotovoltaico per la produzione di energia elettrica, sostenendo una spesa di 600 mila euro per la posa di 675 pannelli fotovoltaici per una superficie netta di 1.110 mq con una potenza installata di 159 kWp. 

La produzione annuale si aggira intorno ai 188.000 kWh, coprendo circa il 20% del fabbisogno aziendale, con una riduzione delle emissioni di CO2 di 109 ton/anno e di NOX di 98 kg/anno, con un risparmio di combustibile fossile di 17 TEP/anno. 

“Crediamo che le imprese debbano guardare al futuro – sostiene Francesco Berselli, Presidente di Varvel SpA – pensando al mondo che lasceremo ai nostri figli e nipoti, investendo non soltanto per crescere nella produzione, ma anche nella riduzione dell’impatto ambientale, ponendosi come esempio. Con questo spirito abbiamo voluto posizionare all’ingresso il display, affinché anche altri ne traggano ispirazione”.

Dello stesso avviso anche Mauro Cominoli, Direttore Generale di Varvel SpA che conferma come “L’azienda è da sempre attenta al mondo che la circonda e a tutti gli stakeholder. Proprio in segno della massima trasparenza della nostra realtà, ogni anno realizziamo un bilancio di sostenibilità in cui è possibile valutare tutte le azioni dell’impresa e i valori che ci rendono un’impresa socialmente responsabile”.

LATEST NEWS

Effetto della farina di rosa canina sulle proprietà del pane

  Lo scopo dello studio pubblicato da ricercatori bulgari sull’Ukrainian Food Journal è stato quello di indagare l'effetto della farina di rosa canina su alcune...

Detergenti senza cloro contro il latte non pastorizzato sulle superfici in acciaio inox

  L'igiene è una delle principali preoccupazioni nel settore lattiero-caseario e i detergenti a base di ipoclorito sono stati comunemente utilizzati nei sistemi di pulizia...

Dalla soia nera un nuovo ingrediente clean-label per polpette vegane

  L'acqua di cottura della soia nera (BSCW), un sottoprodotto dell'industria della pasta di soia, è un nuovo materiale schiumogeno ed emulsionante. La sua applicazione,...

ASCOLTATE IL PODCAST DI "ALIMENTI FUNZIONALI"

DOVE TROVARE LE NOSTRE RIVISTE

8-12/09/2024, RIMINI
24-26/09/2024 - NORIMBERGA, GERMANIA
9-12/10/2024 - MILANO
16-17/10/2024 - VERONA
17/10/2024, BERGAMO
28-31/10/2024, SHANGHAI, CINA
4-7/11/2024, PARIS, FRANCIA
5-7/11/2024 - DUBAI, EAU
6-7/11/2024 LA ROCHELLE, FRANCIA
12-15/11/2024 MILANO
18-20/11/2024 - SAHANGHAI, CINA
19-21/11/2024 - FRANCOFORTE, GERMANIA
20-21/11/2024, MILANO
24-26/11/2024 - NORIMBERGA, GERMANIA
26-28/11/2024 BORDEAUX, FRANCIA
18-22/01/2025 - RIMINI
2-5/02/2025 - COLONIA, GERMANIA
5-7/02/2025 - BERLIN, GERMANIA
16-18/02/2025 - RIMINI
23-25/02/2025 - BOLOGNA
16-18/03/2025 - DÜSSELDORF, GERMANIA
13-15/04/2025 RIYADH, ARABIA
24-26/04/2025 - ISTANBUL, TURCHIA
5-8/05/2025
13-15/05/2025 PARMA
18-22/05/2025 - DÜSSELDORF, GERMANIA
20-22/05/2025 - BARCELONA, SPAGNA
27-30/05/2025 - MILANO

CATALOGO LIBRI

CATALOGO RIVISTE