PARTNERS

Residui di glifosato negli alimenti: quali soluzioni per il controllo di filiera?

Il glifosato è una sostanza ad azione erbicida il cui uso è piuttosto diffuso. Il suo utilizzo in Unione Europea è autorizzato fino al 15 dicembre 2022. Il Regolamento (UE) n. 293/2013 determina i livelli massimi di residui di glifosato su diversi tipi di prodotto, quali frutta, ortaggi, legumi, tè e spezie, miele e prodotti di origine animale.

È importante quindi per tutta la filiera produttiva alimentare e mangimistica avere accesso a metodi analitici affidabili e sensibili, per un controllo efficace, economico e robusto della concentrazione residua di glifosato negli ingredienti e negli alimenti. L’invio di materiali ad un laboratorio esterno può non essere una pratica sostenibile nel tempo per un controllo capillare e puntuale. 

Quali sono le alternative?

Eurofins Tecna distribuisce per l’Italia in esclusiva un kit ELISA per lo screening del glifosato. Un metodo analitico semplice da utilizzare, perfetto per correre più campioni contemporaneamente in parallelo, che permette di ottenere risultati quantitativi in un paio d’ore.

Il kit è validato per decine di applicazioni, incluso cereali, caffè, miele, legumi, vino, birra, oli vegetali. Il costo per l’allestimento di un piccolo laboratorio ELISA è modesto, ed Eurofins Tecna non solo è in grado di fornirvi la piccola strumentazione necessaria, ma anche la formazione e l’assistenza per avviare l’analisi in casa. 

Alternativamente, è possibile appoggiarsi ad un analizzatore automatico, capace di liberare il personale e sollevarlo da eventuali errori. Il Bolt è un robot ELISA compatto, preciso, affidabile ed economico, sul quale è già preimpostato e validato il metodo per l’analisi del glifosato. 

Non esitate a contattarci per informazioni sul kit e sul robot, scrivete a Support.ET.Trieste@eurofins.com

 Eurofins Tecna 
Area Science Park, Padriciano 99 – 34149 Trieste – Italy
Tel. +390403755341 – email: Tecna.ET.trieste@eurofins.com
 tecna.eurofins-technologies.com

LATEST NEWS

È uscito il numero di luglio/agosto di “Industrie Alimentari”

  In questo numero pubblichiamo i risultati di un’indagine sulla diffusione di Listeria monocytogenes in prodotti a base di carne cotti nel territorio della Usl...

Proprietà di fusione del formaggio vegano

Ricercatori olandesi hanno pubblicato sulla rivista Food Hydrocolloids uno studio volto a comprendere l'effetto dell'emulsione e dell'incorporazione di proteine sulle proprietà strutturali e di...

Alla scoperta delle filiali SMI: SMI DO BRASIL

  SMI è presente in Brasile dal 1998 con la filiale SMI DO BRASIL. La struttura sorge nella città di Osasco, una delle più popolose...

ASCOLTATE IL PODCAST DI "ALIMENTI FUNZIONALI"

DOVE TROVARE LE NOSTRE RIVISTE

8-12/09/2024, RIMINI
24-26/09/2024 - NORIMBERGA, GERMANIA
9-12/10/2024 - MILANO
16-17/10/2024 - VERONA
28-31/10/2024, SHANGHAI, CINA
4-7/11/2024, PARIS, FRANCIA
5-7/11/2024 - DUBAI, EAU
6-7/11/2024 LA ROCHELLE, FRANCIA
12-15/11/2024 MILANO
18-20/11/2024 - SAHANGHAI, CINA
19-21/11/2024 - FRANCOFORTE, GERMANIA
24-26/11/2024 - NORIMBERGA, GERMANIA
26-28/11/2024 BORDEAUX, FRANCIA
18-22/01/2025 - RIMINI
2-5/02/2025 - COLONIA, GERMANIA
5-7/02/2025 - BERLIN, GERMANIA
16-18/02/2025 - RIMINI
23-25/02/2025 - BOLOGNA
16-18/03/2025 - DÜSSELDORF, GERMANIA
13-15/04/2025 RIYADH, ARABIA
24-26/04/2025 - ISTANBUL, TURCHIA
5-8/05/2025
13-15/05/2025 PARMA
18-22/05/2025 - DÜSSELDORF, GERMANIA
20-22/05/2025 - BARCELONA, SPAGNA
27-30/05/2025 - MILANO

CATALOGO LIBRI

CATALOGO RIVISTE