Pubblicato in Ricerca Applicata
Il tè verde aiuta la perdita di peso

Un team di scienziati sudcoreani ha pubblicato su Archive of Pharmacology un lavoro sugli effetti del tè verde sulla perdita di peso e sul diabete di tipo 2.

L'estratto di tè verde (GTE) è considerato da alcuni come un rimedio efficace contro queste patologie. Quando presenti nel lume intestinale dopo ingestione orale, le catechine gallate (GC) di tè verde hanno dimostrato di inibire l'assorbimento intestinale di glucosio, inibendo il trasportatore di sodio-glucosio di tipo 1 (SGLT1); inoltre, le catechine hanno dimostrato di inibire l'assorbimento intestinale dei lipidi. Tuttavia, le GC non sono ancora state adattate come farmaco terapeutico per il diabete di tipo 2, al contrario degli inibitori della α-glucosidasi. 

Il team coreano ha svolto il lavoro sulla base del presupposto che le catechine gallate indeboliscono l'assorbimento dei lipidi e il glucosio intestinale, migliorando la resistenza all'insulina, attraverso l'inibizione dell'assorbimento del glucosio cellulare in vari tessuti. Quindi hanno tentato di bloccare l'assorbimento intestinale di GC e hanno osservato se l'estratto di te verde contenente i CV non assorbibili potrebbe migliorare l'aumento di peso corporeo (BW) ​​e l'intolleranza al glucosio in db/db (un modello di obesità, diabete e dislipidemia in cui l'attività del recettore della leptina è carente) in topi con dieta ricca di grassi. 

Gli autori hanno trovato che il GTE assunto durante i pasti non ha avuto effetti migliorativi sull'aumento del peso corporeo, né sull'intolleranza al glucosio. Tuttavia, la somministrazione di GTE più un prodotto chimico sintetico (PEG 3350, un glicole polietilenico) ha ridotto significativamente l'aumento del peso corporeo, la resistenza all'insulina e l'intolleranza al glucosio, senza influenzare l'assunzione di cibo e l'appetito. L'effetto è paragonabile a quello degli inibitori α-glucosidasi utilizzati nel trattamento di diabete di tipo 2. 

In conclusione, prolungare l'azione delle catechine gallate da tè verde nel lume intestinale e bloccare il loro ingresso nella circolazione può consentire all'estratto di tè verde di essere impiegato nella prevenzione e nel trattamento sia dell'obesità diretta che in quella indotta dal diabete di tipo 2.

www.rssl.com

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.


Copyright © 1998 - © 2019 Chiriotti Editori S.r.l. Tutti i diritti riservati
Viale Rimembranza, 60 - 10064 Pinerolo - To - Italy | Tel. +39 0121.393127 - Fax +39 0121.794480
Partita Iva e Codice Fiscale 01070350010 | info@foodexecutive.it
Disclaimer | Website by Marco Riccardi
Utilizziamo i cookie per offrirvi la miglior esperienza sul nostro sito.
Continuando a navigare sul sito, l'utente accetta di utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok