Pubblicato in Salute e Benessere
Il latte con più grassi fa invecchiare prima

Una ricerca guidata dal prof. Larry Tucker della Brigham Young University  e pubblicata su Oxidative Medicine and Cellular Longevity, ha analizzato la correlazione tra l’assunzione di latte e l’invecchiamento biologico. Le persone che bevono latte magro risultano avere diversi anni di invecchiamento biologico in meno rispetto a coloro che bevono latte ricco di grassi. Tucker ha studiato la relazione tra la lunghezza dei telomeri e la frequenza di assunzione del latte. I telomeri agiscono come un orologio biologico e sono correlati con l'età; più le persone diventano anziane più brevi sono i loro telomeri. E, a quanto pare, più latte ricco di grassi le persone bevono, più brevi sono i loro telomeri. Quasi la metà delle persone nello studio consuma latte ogni giorno e un altro quarto consuma latte almeno una volta alla settimana. Poco meno di un terzo degli adulti ha riferito di aver consumato latte intero. Circa il 13% non beve latte vaccino. "Il latte è probabilmente il cibo più controverso nel nostro paese — ha detto il prof. Tucker —  non è una brutta cosa bere latte. Bisognerebbe solo essere più consapevole di quale tipo di latte si stia bevendo."

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Image
Copyright © 1998-2020 Chiriotti Editori srl Tutti i diritti riservati
Viale Rimembranza, 60 - 10064 Pinerolo - To - Italy - P.IVA e C.F. 01070350010 - Tel. +39 0121.393127 - Fax +39 0121.794480 - email info@foodexecutive.it | Disclaimer
 

× Chiriotti DEM Popup