Pubblicato in Vino
Shock di raffreddamento del vino in bottiglia. Quanto incide prima della degustazione?

 

Regolare la temperatura del vino è una procedura di routine prima di aprire una bottiglia di vino. In molte situazioni il vino richiede un raffreddamento rapido, che a volte solleva domande inquietanti tra consumatori e professionisti del vino. In particolare, vi sono alcune preoccupazioni che un raffreddamento troppo rapido del vino possa influire negativamente sulle sue caratteristiche organolettiche e compromettere la valutazione del vino.

Per confermare o smentire scientificamente questo mito, alcuni ricercatori tedeschi hanno condotto un'analisi sensoriale di sei vini, raffreddati lentamente in frigorifero e rapidamente in una miscela di sale, acqua e ghiaccio. Nella ricerca sono stati inclusi due vini spumanti, due bianchi e due rossi fermi con diversi profili aromatici. I risultati dei test del triangolo e dei test 3-AFC non hanno dimostrato differenze percepibili tra i campioni di vino raffreddati rapidamente e lentamente.

Questi risultati, pubblicati sulla rivista Beverages, possono essere utili per gli assaggiatori, che eseguono valutazioni sensoriali del vino, nonché per i produttori di vino, gli esperti e l'industria della ristorazione in generale.

Lascia un commento

Image
Copyright © 1998-2020 Chiriotti Editori srl Tutti i diritti riservati
Viale Rimembranza, 60 - 10064 Pinerolo - To - Italy - P.IVA e C.F. 01070350010 - Tel. +39 0121.393127 - email info@foodexecutive.it | Disclaimer