PARTNERS

Panoramica sul mercato delle proteine

Il mercato globale degli ingredienti a base di proteine ha vissuto una proliferazione esponenziale negli ultimi anni grazie alla crescente popolarità delle proteine di soia e pisello tra i consumatori. E anche l’aumento della domanda per uova e prodotti lattiero caseari sta sostenendo la crescita di questo mercato.

Secondo Transparency Market Research, nei prossimi anni, la richiesta da parte dei consumatori di prodotti più puri con una minore lavorazione influenzerà lo sviluppo di nuovi prodotti, quali la caseina micellare e il siero nativo.

La crescente applicazione di ingredienti proteici in alimenti e bevande e la preferenza dei consumatori per alimenti arricchiti favoriranno il progresso di questo mercato in futuro. Ma, il relativamente ridotto consumo di proteine vegetali e la crescente preoccupazione per gli effetti dannosi della gelatina potrebbero limitare la crescita di questo mercato.

È comunque previsto un CAGR del 6,5% tra il 2017 e il 2027 con una crescita a valore dai 31,8 miliardi di dollari nel 2016 ai 64,35 miliardi di dollari alla fine del 2027.

Il mercato degli ingredienti proteici può essere suddiviso in proteine animali e vegetali. Con l’80% del mercato globale, le proteine animali guidano il mercato e continueranno a farlo grazie all’aumentato consumo di uova e prodotti derivati del latte nel mondo.

Soia, grano e piselli sono le principali proteine di origine vegetale, mentre le proteine del siero, la caseina e i caseinati, le proteine dell’uovo e la gelatina sono le principali di origine animale.

In base alla forma, il mercato può essere suddiviso in isolati e in concentrati, che detengono una quota di mercato maggiore e che dovrebbero continuare ad averla nei prossimi anni.

Dal punto di vista geografico, il Medio Oriente e l’Africa, il Nord America, l’America Latina, l’Europa e la regione pacifica dell’Asia sono considerate le regioni più importanti per questo mercato. Il Nord America ha rappresentato una quota di 11,96 miliardi di dollari nel 2016 e, grazie alla crescente consapevolezza degli effetti delle proteine sulla salute, questa regione dovrebbe far registrare una crescita anche in futuro. Stesso discorso anche per l’Europa, anche se potrebbe perdere delle quote a favore dell’America Latina e della regione pacifica dell’Asia, grazie allo sviluppo industriale, l’aumentata disponibilità economica e la crescita della popolazione.

 

 

LATEST NEWS

Regolamenti UE 2024/1314 e 1318 sui livelli massimi di residui di alcuni antiparassitari negli alimenti

  Regolamento (UE) 2024/1314 della Commissione, del 15 maggio 2024, che modifica l’allegato III del regolamento (CE) n. 396/2005 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto...

È uscito il numero di maggio di “Industrie Alimentari”

  In questo numero, presentiamo uno studio volto a determinare la presenza di istamina in campioni di Lanzardo (Scomber japonicus- Scomber colias) al naturale commercializzati...

Campo elettrico pulsato sulla carne di manzo

  Su Innovative Food Science and Emerging Technologies è comparso uno studio condotto all’Università di Praga che ha valutato l'effetto del trattamento con campo elettrico...

ASCOLTATE IL PODCAST DI "ALIMENTI FUNZIONALI"

DOVE TROVARE LE NOSTRE RIVISTE

28-29/05/2024 - MONACO, GERMANIA
28-30/05/2024 PARMA
6-7/06/2024 - PARMA
12-15/06/2024 - BANGKOK, TAILANDIA
18-21/06/2024 - SHANGHAI, CINA
8-12/09/2024, RIMINI
24-26/09/2024 - NORIMBERGA, GERMANIA
9-12/10/2024 - MILANO
16-17/10/2024 - VERONA
5-7/11/2024 - DUBAI, EAU
6-7/11/2024 LA ROCHELLE, FRANCIA
12-15/11/2024 MILANO
18-20/11/2024 - SAHANGHAI, CINA
19-21/11/2024 - FRANCOFORTE, GERMANIA
24-26/11/2024 - NORIMBERGA, GERMANIA
26-28/11/2024 BORDEAUX, FRANCIA
18-22/01/2025 - RIMINI
2-5/02/2025 - COLONIA, GERMANIA
5-7/02/2025 - BERLIN, GERMANIA
16-18/02/2025 - RIMINI
23-25/02/2025 - BOLOGNA
16-18/03/2025 - DÜSSELDORF, GERMANIA
18-22/05/2025 - DÜSSELDORF, GERMANIA
27-30/05/2025 - MILANO

CATALOGO LIBRI

CATALOGO RIVISTE