PARTNERS

Proteine dai semi dei datteri

Le attuali fonti di proteine di origine animale, quali carne, uova e prodotti lattiero caseari, stanno diventando sempre più costose e poco sostenibili. Le proteine di origine vegetale sono più sostenibili e l’industria alimentare è interessata a un prossimo utilizzo. Possono essere incorporate negli alimenti per le loro proprietà funzionali, ma in precedenza, devono essere studiate le loro caratteristiche quali solubilità, capacità di rigonfiamento e attività emulsionante.
Un gruppo di ricercatori della Heriot-Watt University di Edimburgo ha pubblicato su Food Chemistry un lavoro dove ha estratto e caratterizzato le proteine dei semi di dattero che attualmente sono un materiale di scarto. Utilizzando la cromatografia liquida abbinata alla spettrometria di massa, sono state identificate 90 proteine delle quali un terzo è coinvolto nel metabolismo energetico della cellula che è associato all’energia necessaria per la germinazione e la crescita.
Due delle proteine presenti in maggiore quantità tra quelle identificate sono la glicinina e la β-conglicinina, le principali proteine che si trovano comunemente nei semi, soprattutto nei semi di soia. Sono conosciute per le loro proprietà emulsionanti anche se i ricercatori hanno determinato che le proteine dei semi di dattero (DSP) hanno proprietà emulsionanti leggermente minori rispetto all’isolato proteico della soia (SPI). La β-conglicinina ha un maggiore potere emulsionante rispetto alla glicinina e le percentuali di queste due proteine potrebbero essere responsabili delle differenze evidenziate tra DSP e SPI.
Sono necessari ulteriori studi sulle caratteristiche delle DSP, quali la solubilità, per poter stabilire se queste proteine possano essere un ingrediente funzionale negli alimenti.
Rssl.com

LATEST NEWS

Con un nuovo Presidente e un’offerta ampliata di nuove soluzioni, Vinitech-Sifel rafforza il suo ruolo

  La data è già stata fissata: Vinitech-Sifel si terrà presso il Quartiere Fieristico di Bordeaux dal 26 al 28 novembre. Evento leader internazionale per...

È uscito il numero di giugno di “Industrie Alimentari”

  In questo numero pubblichiamo uno speciale tecnico-scientifico dedicato al lupino come ingrediente nella panificazione e agli effetti sulle proprietà fisico-chimiche delle miscele di farine...

Regolamento UE 2024/1451 su alcuni additivi alimentari

  Regolamento (UE) 2024/1451 della Commissione, del 24 maggio 2024, che modifica gli allegati II e III del regolamento (CE) n. 1333/2008 del Parlamento europeo e del...

ASCOLTATE IL PODCAST DI "ALIMENTI FUNZIONALI"

DOVE TROVARE LE NOSTRE RIVISTE

8-12/09/2024, RIMINI
24-26/09/2024 - NORIMBERGA, GERMANIA
9-12/10/2024 - MILANO
16-17/10/2024 - VERONA
5-7/11/2024 - DUBAI, EAU
6-7/11/2024 LA ROCHELLE, FRANCIA
12-15/11/2024 MILANO
18-20/11/2024 - SAHANGHAI, CINA
19-21/11/2024 - FRANCOFORTE, GERMANIA
24-26/11/2024 - NORIMBERGA, GERMANIA
26-28/11/2024 BORDEAUX, FRANCIA
18-22/01/2025 - RIMINI
2-5/02/2025 - COLONIA, GERMANIA
5-7/02/2025 - BERLIN, GERMANIA
16-18/02/2025 - RIMINI
23-25/02/2025 - BOLOGNA
16-18/03/2025 - DÜSSELDORF, GERMANIA
18-22/05/2025 - DÜSSELDORF, GERMANIA
27-30/05/2025 - MILANO

CATALOGO LIBRI

CATALOGO RIVISTE