PARTNERS

Lieviti ibridi con nuovi aromi per la birra lager

Il VTT Technical Research Centre of Finland ha pubblicato uno studio scientifico sulla produzione di lieviti ibridi per birra lager. Per secoli gli stessi pochi ceppi di lieviti sono stati utilizzati per la fabbricazione della birra lager, mentre è disponibile una vasta gamma di ceppi di lieviti per la produzione di birra aLE, whisky, vino e sidro, che permette di creare diverse sfumature aromatiche.
Tradizionalmente, le birre lager, anche con differenze molto significative di sapore sono fabbricate con una specie di lievito Saccharomyces pastorianus. Studi hanno dimostrato che questo affidabile aiuto del mastro birraio è, in realtà, un ibrido composto da due differenti specie di lievito: il Saccharomyces cerevisiae e il Saccharomyces eubayanus, identificato di recente.
Queste scoperte consentono ai ricercatori di creare nuovi lieviti personalizzati per birre lager in modo da realizzare nuovi aromi o accelerare la fase di fermentazione nella fabbricazione della birra.
VTT, sulla rivista Industrial Microbiology & Biotechnology (febbraio 2015) riporta di aver setacciato la propria collezione di ceppi microbici e i ceppi di lieviti per birre ale delle collezioni commerciali per identificare le proprietà che influiscono sul processo di fermentazione della birra. In questo modo, i ricercatori di VTT hanno trovato ceppi di lieviti adatti e li hanno abbinati al Saccharomyces eubayanus.
I lieviti ibridi così generati hanno ereditato le proprietà utili dei loro “genitori”: accelerano il processo di fermentazione del mosto e migliorano la produzione di etanolo. Inoltre, tollerano meglio il freddo rispetto al Saccharomyces cerevisiae e si depositano meglio dopo la fermentazione rispetto ai loro precursori.
Il metodo utilizzato da VTT, senza modificazioni genetiche, è utile per la creazione di ceppi di lieviti per birra lager con nuove proprietà in grado di influenzare l’aroma della birra migliorandone il processo produttivo.

LATEST NEWS

È uscito il numero di giugno di “Industrie Alimentari”

  In questo numero pubblichiamo uno speciale tecnico-scientifico dedicato al lupino come ingrediente nella panificazione e agli effetti sulle proprietà fisico-chimiche delle miscele di farine...

Regolamento UE 2024/1451 su alcuni additivi alimentari

  Regolamento (UE) 2024/1451 della Commissione, del 24 maggio 2024, che modifica gli allegati II e III del regolamento (CE) n. 1333/2008 del Parlamento europeo e del...

Enoberg festeggia 40 anni!

  1984-2024: una storia di coraggio e di passione   Nel 2024 ENOBERG spegne 40 candeline. Un traguardo importante che premia l'impegno, la professionalità e la determinazione di...

ASCOLTATE IL PODCAST DI "ALIMENTI FUNZIONALI"

DOVE TROVARE LE NOSTRE RIVISTE

8-12/09/2024, RIMINI
24-26/09/2024 - NORIMBERGA, GERMANIA
9-12/10/2024 - MILANO
16-17/10/2024 - VERONA
5-7/11/2024 - DUBAI, EAU
6-7/11/2024 LA ROCHELLE, FRANCIA
12-15/11/2024 MILANO
18-20/11/2024 - SAHANGHAI, CINA
19-21/11/2024 - FRANCOFORTE, GERMANIA
24-26/11/2024 - NORIMBERGA, GERMANIA
26-28/11/2024 BORDEAUX, FRANCIA
18-22/01/2025 - RIMINI
2-5/02/2025 - COLONIA, GERMANIA
5-7/02/2025 - BERLIN, GERMANIA
16-18/02/2025 - RIMINI
23-25/02/2025 - BOLOGNA
16-18/03/2025 - DÜSSELDORF, GERMANIA
18-22/05/2025 - DÜSSELDORF, GERMANIA
27-30/05/2025 - MILANO

CATALOGO LIBRI

CATALOGO RIVISTE