PARTNERS

Olio di cocco per abbassare la risposta glicemica del pane

Gli elevati livelli di insulina e di glucosio postprandiale sono associati a disturbi metabolici, quali il diabete di tipo 2. Son state utilizzate diverse strategie per diminuire la risposta glicemica nel pane: una è potenziare la formazione dei complessi amilosio-lipidi che portano a un aumento dell’amido resistente e alla riduzione della digeribilità dell’amido. Uno studio pubblicato sul British Journal of Nutrition ha studiato l’influenza del tipo di grasso sulla formazione dei complessi amilosio-lipidi durante la cottura in forno e sulle risposte glicemica e insulinica dopo il consumo.
Ricercatori di Singapore hanno sviluppato 5 tipologie di pane: un pane di controllo senza grassi aggiunti e quattro pani con burro, olio di cocco, olio di vinaccioli o olio di oliva al 20% p/p dell’impasto. Hanno reclutato 15 uomini in buona salute (età media 25,3 anni e IMC 21,2) per accertare l’effetto del grasso sui risultati metabolici. Il giorno precedente il test, i volontari hanno dovuto astenersi dal consumo di alcool, limitare l’assunzione di caffeina e evitare l’attività fisica. La sera prima, i partecipanti hanno mangiato una cena standard per ridurre le variazioni potenziali della risposta glicemica.
Ciascun pane è stato testato in un ordine randomizzato, in giorni diversi, con un intervallo di 3 giorni. A digiuno sono stati presi campioni di sangue e sono stati misurati il peso, l’altezza, la pressione sanguigna, la circonferenza della vita e dei fianchi e il grasso corporeo oltre alla registrazione dell’attività fisica. Campioni di sangue sono anche stati prelevati a 15, 30, 45, 60, 90, 120, 150 e 180 minuti dopo l’assunzione e sono stati analizzati la concentrazione di glucosio e i cambiamenti dell’insulina nel sangue. I ricercatori hanno utilizzato lo stesso metodo tutti i giorni del test.
Rispetto ai pani formulati con olio di vinaccioli e burro, il pane con l’olio di cocco e quello con l’olio d’oliva hanno fatto registrare una minor capacità di formare i complessi amilosio-lipidi; inoltre, è stato trovato che il pane con l’olio di cocco ha una minore risposta glicemica rispetto al controllo. È stato riscontrato che tutti i pani formulati con grassi hanno fatto registrare una riduzione significativa nel glucosio rispetto al controllo anche se la risposta insulinica non era alterata.
I ricercatori affermano che l’olio di cocco ha avuto l’impatto maggiore sulla risposta glicemica, dovuto all’acido laurico e l’acido miristico, trigliceridi a media catena contenuti in esso. Infatti, studi precedenti avevano trovato che l’acido laurico aveva ridotto in vitro la digeribilità dell’amido.
I ricercatori concludono che l’utilizzo di semplici interventi sulla dieta (per esempio, l’aggiunta di lipidi funzionali durante la cottura dei carboidrati) potrebbe essere una strategia pratica per migliorare il contenuto glicemico e aiutare nella prevenzione e nella gestione di malattie croniche, quali il diabete di tipo 2 e le malattie cardiovascolari.

LATEST NEWS

Sviluppo di un concentrato liofilizzato funzionale di proteine del latte

Il concentrato di proteine fibrillate del latte (MPC) è stato prodotto mediante fibrillazione selettiva delle proteine del siero di latte e liofilizzato per prolungarne...

Sostituzione dei nitrati e nitriti nel salame con estratti vegetali

Il salame è un insaccato costituito da una miscela di carne e grasso con spezie e altri ingredienti fermentata ed essiccata all'aria. L'eccessivo consumo...

Valorizzazione sostenibile del luppolo esausto da luppolatura a freddo

  La luppolatura a freddo è l'estrazione a freddo di composti non volatili e volatili dal luppolo nella birra e incide sui costi di produzione...

ASCOLTATE IL PODCAST DI "ALIMENTI FUNZIONALI"

DOVE TROVARE LE NOSTRE RIVISTE

10-12/03/2024 - DÜSSELDORF, GERMANIA
9-22/03/2024 - COLONIA, GERMANIA
11-14/04/2024 - COLONIA, GERMANIA
7-10/05/2024 - PARMA
14-16/05/2024 - GINEVRA, SVIZZERA
28-29/05/2024 - MONACO, GERMANIA
28-30/05/2024 PARMA
6-7/06/2024 - PARMA
12-15/06/2024 - BANGKOK, TAILANDIA
18-21/06/2024 - SHANGHAI, CINA
5-8/09/2024 - BOLOGNA
24-26/09/2024 - NORIMBERGA, GERMANIA
16-17/10/2024 - VERONA
5-7/11/2024 - DUBAI, EAU
12-15/11/2024 MILANO
18-20/11/2024 - SAHANGHAI, CINA
19-21/11/2024 - FRANCOFORTE, GERMANIA
24-26/11/2024 - NORIMBERGA, GERMANIA
26-28/11/2024 BORDEAUX, FRANCIA
18-22/01/2025 - RIMINI
2-5/02/2025 - COLONIA, GERMANIA
5-7/02/2025 - BERLIN, GERMANIA
27-30/05/2025 - MILANO

CATALOGO LIBRI

CATALOGO RIVISTE