PARTNERS

Composti vegetali utili ai fini della sicurezza alimentare

Un gruppo di ricercatori dell’Università di Tucson-Arizona e dell’USDA, il dipartimento statunitense dell’Agricoltura, di Albany, in California, sta valutando la possibilità di utilizzare olive in polvere e altri composti vegetali per combattere gli agenti patogeni di origine alimentare e garantire la sicurezza alimentare dei prodotti.

Alcuni degli studi si concentrano sul monitoraggio di microbi quali Escherichia coli O157: H7 che causano malattie a trasmissione alimentare, e si sono anche occupati del controllo di due ammine eterocicliche probabilmente cancerogene, MelQx e PhIP, che si possono generare durante la cottura delle carni.

La ricerca, pubblicata sul numero di maggio/giugno 2013 della rivista Agricultural Research e condotta da un team coordinato da Mendel Friedman, prevedeva l’aggiunta di alte concentrazioni di E. coli O157: H7 a polpette di carne macinata di manzo, insieme a olive in polvere e altri composti vegetali. Le polpette sono state cotte alla temperatura consigliata di 71°C, e poi sono state analizzate per rilevare le concentrazioni di E. coli e delle due ammine.

Considerando insieme i risultati di E. coli e ammine, le olive in polvere hanno dimostrato di garantire prestazioni superiori alle altre polveri testate (mela, cipolla o l’aglio, per esempio).

Friedman ha osservato che sono necessari studi di follow-up per individuare i composti della polvere di olive responsabili di questi effetti, e per determinare se le quantità aggiunte alle polpette negli esperimenti ne alterino il sapore.

La capacità degli estratti di oliva di eliminare i patogeni di origine alimentare era già stata riportata in studi precedenti condotti presso il centro ARS di Albany e altrove. Tuttavia, questo studio su E. coli e ammine, documentato in un articolo del 2012 pubblicato sul Journal of Agricultural and Food Chemistry, potrebbe essere il primo a dimostrare l’utilità di questo prodotto nell’eliminazione contemporanea di tre sostanze di particolare interesse ai fini della sicurezza alimentare: due importanti ammine e l’E. coli, un batterio particolarmente pervasivo.

LATEST NEWS

Luce pulsata per l’inattivazione di Bacillus cereus nella frutta per baby food

  Uno studio pubblicato sul Korean Journal of Food Science and Technology ha valutato gli effetti del trattamento con luce pulsata intensa (IPL) per l'inattivazione...

Essiccazione meccanica ad aria calda e qualità sensoriale del caffè

  L'obiettivo principale dello studio colombiano pubblicato su AIMS Agriculture and Food era di valutare l'impatto dell'essiccazione meccanica sulla qualità sensoriale di caffè speciale prodotto...

 È uscito il numero estivo di “Alimenti Funzionali”

  In questo numero pubblichiamo una ricca rubrica dedicata ai temi di salute e benessere. Partiamo dalla psico-biologia del comportamento alimentare e approfondiamo l’influenza di...

ASCOLTATE IL PODCAST DI "ALIMENTI FUNZIONALI"

DOVE TROVARE LE NOSTRE RIVISTE

8-12/09/2024, RIMINI
24-26/09/2024 - NORIMBERGA, GERMANIA
9-12/10/2024 - MILANO
16-17/10/2024 - VERONA
5-7/11/2024 - DUBAI, EAU
6-7/11/2024 LA ROCHELLE, FRANCIA
12-15/11/2024 MILANO
18-20/11/2024 - SAHANGHAI, CINA
19-21/11/2024 - FRANCOFORTE, GERMANIA
24-26/11/2024 - NORIMBERGA, GERMANIA
26-28/11/2024 BORDEAUX, FRANCIA
18-22/01/2025 - RIMINI
2-5/02/2025 - COLONIA, GERMANIA
5-7/02/2025 - BERLIN, GERMANIA
16-18/02/2025 - RIMINI
23-25/02/2025 - BOLOGNA
16-18/03/2025 - DÜSSELDORF, GERMANIA
5-8/05/2025
24-26/04/2025 - ISTANBUL, TURCHIA
13-15/05/2025 PARMA
18-22/05/2025 - DÜSSELDORF, GERMANIA
20-22/05/2025 - BARCELONA, SPAGNA
27-30/05/2025 - MILANO

CATALOGO LIBRI

CATALOGO RIVISTE