PARTNERS

Da giugno 2013 sono riammesse le farine animali in alcuni mangimi

Bandite nel 2001 dall’alimentazione degli animali a causa del problema “mucca pazza”, alcune farine animali saranno a breve riammesse nella produzione di determinati generi di mangimi seguendo le indicazioni del Regolamento Ue n. 56/2013 che, difatti, apporta delle modifiche alle disposizioni per la prevenzione, il controllo e l’eradicazione di alcune encefalopatie spongiformi trasmissibili.

La Commissione europea ha ritenuto opportuno autorizzare nuovamente le proteine animali trasformate (PAT) ottenute da specie non ruminanti e gli alimenti per animali contenenti tali proteine per l’alimentazione delle specie d’acquacoltura, fatta eccezione per le farine di pesce e per i mangimi composti contenenti farina di pesce, che sono già autorizzate nella produzione di mangimi per non ruminanti. La Commissione ritiene inoltre che la raccolta, il trasporto e la trasformazione di tali prodotti debbano essere regolamentati rigorosamente al fine di evitare rischi di contaminazione incrociata con proteine derivate da ruminanti. Infine, occorre effettuare con periodicità regolare il prelievo e l’analisi di campioni di PAT e di mangimi composti contenenti tali proteine al fine di verificare l’assenza di contaminazione incrociata con proteine derivate da ruminanti.

Siccome gli Stati membri e gli operatori economici del settore alimentare devono poter disporre del tempo necessario per adeguare le loro procedure di controllo alle nuove prescrizioni introdotte dal Regolamento Ue n. 56/2013, è stato stabilito che esso entrerà in vigore a partire dal 1° giugno 2013.

http://eur-lex.europa.eu/LexUriServ/LexUriServ.do?uri=OJ:L:2013:021:0003:0016:IT:PDF

LATEST NEWS

È uscito il nuovo numero di “Industrie delle Bevande”

  Vinitaly consolida il proprio posizionamento business e un ruolo centrale nella promozione internazionale del vino italiano. Apriamo questo numero con alcune novità e curiosità...

Le cinghie speciali Megadyne: il segreto dell’efficienza nell’imballaggio alimentare

  Le macchine per l'imballaggio verticale (VFFS) sono fondamentali nell'industria dell’impacchettamento alimentare. Tra le componenti che assicurano performance ottimali, si distinguono le cinghie sincrone "Pull...

Regolamenti UE 2024/1314 e 1318 sui livelli massimi di residui di alcuni antiparassitari negli alimenti

  Regolamento (UE) 2024/1314 della Commissione, del 15 maggio 2024, che modifica l’allegato III del regolamento (CE) n. 396/2005 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto...

ASCOLTATE IL PODCAST DI "ALIMENTI FUNZIONALI"

DOVE TROVARE LE NOSTRE RIVISTE

28-29/05/2024 - MONACO, GERMANIA
28-30/05/2024 PARMA
6-7/06/2024 - PARMA
12-15/06/2024 - BANGKOK, TAILANDIA
18-21/06/2024 - SHANGHAI, CINA
8-12/09/2024, RIMINI
24-26/09/2024 - NORIMBERGA, GERMANIA
9-12/10/2024 - MILANO
16-17/10/2024 - VERONA
5-7/11/2024 - DUBAI, EAU
6-7/11/2024 LA ROCHELLE, FRANCIA
12-15/11/2024 MILANO
18-20/11/2024 - SAHANGHAI, CINA
19-21/11/2024 - FRANCOFORTE, GERMANIA
24-26/11/2024 - NORIMBERGA, GERMANIA
26-28/11/2024 BORDEAUX, FRANCIA
18-22/01/2025 - RIMINI
2-5/02/2025 - COLONIA, GERMANIA
5-7/02/2025 - BERLIN, GERMANIA
16-18/02/2025 - RIMINI
23-25/02/2025 - BOLOGNA
16-18/03/2025 - DÜSSELDORF, GERMANIA
18-22/05/2025 - DÜSSELDORF, GERMANIA
27-30/05/2025 - MILANO

CATALOGO LIBRI

CATALOGO RIVISTE